ASTC Remediation - Ambiente | Sicurezza | Tecnologia | Consulenza
Home
Regolamento terre e rocce da scavo
Martedì 15 Novembre 2011 13:22

Il Ministro dell'Ambiente Stefania Prestigiacomo ha firmato, in data 11/11/11, il regolamento che recepisce i più recenti indirizzi comunitari e nazionali in materia di gestione delle terre e rocce da scavo.
Secondo anticipazioni di stampa, la disposizione, che dovrebbe mettere ordine nella materia, più volte ritoccata negli ultimi anni, prevede procedure semplificate per l’utilizzo di materiale proveniente da scavi sino a 6 mila mc e procedure particolari in presenza di livelli di inquinamento superiori ai limiti di legge.
Il nuovo regolamento è finalizzato al rispetto della gerarchia dei rifiuti e, in particolare, alla prevenzione della produzione dei rifiuti, alla riduzione del consumo ed utilizzo di risorse naturali, alla riduzione di impatti negativi sull'ambiente e sulla salute umana. Le nuove norme definiscono le condizioni per cui determinati materiali da scavo, prodotti nell'ambito dei lavori di scavo per la realizzazione dei lavori di trasformazione del territorio, possano essere qualificati come sottoprodotto.
La corretta definizione di rifiuto punta anche a evitare un consumo inutile di risorse naturali e garantirne un uso sostenibile.
Il regolamento, particolarmente atteso per lo sblocco di molte opere, è contenuto in un decreto del Ministero dell'Ambiente e prima di essere pubblicato sulla Gazzetta ufficiale sarà sottoposto al vaglio del Consiglio di Stato e della Corte dei Conti.
Scarica file in pdf ]

 

Statistiche

Utenti : 49
Contenuti : 65
Link web : 6
Tot. visite contenuti : 33241

A.S.T.C. REMEDIATION Srl

Via Lazzaro Papi, 22
20135 Milano - Italy
Tel. 02 54121213 - 02 5512365
C.F. e P.I. 06242290960

Recapiti E-mail

Informazioni generali
astc@astc.it

Ing. Alberto Piepoli
Amministratore, Project Engineer, Direttore Tecnico
albertopiepoli@astc.it

Ing. Guido Piepoli
Amministratore, RSPP, RPS, RPPI, Project Engineer
guidopiepoli@astc.it